tribale
lineaverde_small
  • L'OSPEDALE
  • i progetti
  • AIUTIAMO L'OSPEDALE
  • I NOSTRI CONTATTI - NEWSLETTER
  • LIBRI E FILM SUL ST. ORSOLA
  • Le attività svolte

    FINO AL 2012

    Le sale operatorie

    Nella struttura sono presenti due sale operatorie (di 45 mq e 35 mq) con una stanza centrale per la sterilizzazione. L'accesso all'area operatoria è filtrato, con cambio scarpe e vestizione del personale.
    Nella sala operatoria maggiore vengono eseguiti internventi di chirurgia generale, urologia, ostetricia, ginecologia, ortopedia. In quella minore, si eseguono prevalentemente le medicazioni che necessitino di sedazione, come per i casi di gravi ustioni o morsi di serpente.






    La sala travaglio/parto

    Nella sala travaglio/parto si trovano due letti e un'isola neonatale per l'accoglienza del neonato e i trattamenti delle emergenze. I tagli cesarei, invece, vengono eseguiti in sala operatoria, direttamente raggiungibile attraverso la zona filtro. Adiacente alla sala parto si ha una stanza post-partum con due letti di degenza e le culle, dove le puerpere e i loro bambini trascorrono le prime ore seguenti al parto. Da qui, vengono portate nelle stanze della Maternità o in neonatologia, nel reparto pediatrico, dove è presente una stanza con tre incubatrici per i neontai patologici.








    Gli ambulatori

    Gli ambulatori sono specialistici e dedicati a pazienti esterni che ogni giorno, già dall'alba, affollano l'ospedale. Grazie alla presenza continua di infermieri e clinical officer, l'ambulatorio di ginecologia/ostetricia è aperto ogni giorno, così come quello dentistico e gli ambulatori generici, mentre quello oculistico apre un giorno a settimana. Le visite e gli interventi specifici, vengono programmati e rinviati, salvo le urgenze, a momenti in cui siano presenti medici specialisti da Nairobi o dall'Italia.
    Nella stessa area, è presente una farmacia per la vendita ( o semplice distribuzione ) delle pillole o degli sciroppi prescritti.






    Servizi di diagnostica per immagini

    All'ospedale sono presenti anche apparecchi per indagini radiologiche. Nella sala raggi si trova un portatile per radioscopia ( arco a C ) e un apparecchio per lastre toraciche. Nella sala denominata sonography, che funge anche da triage, è presente un ecografo, così come nello studio medico e nell'ambulatorio di ostetricia.






    Centro Nutrizionale e Clinic Mobile

    Il Centro nutrizionale interno all'ospedale si occupa dell'assistenza ai neonati, seguendoli in tutte le fasi della loro crescita. Almeno una volta a settimana (ogni due settimane per chi abita troppo lontano dall'ospedale) i genitori dei bambini assistiti vengono all'ospedale a ritirare latte in polvere, frutta, cereali, olio da cucina e zucchero. Periodicamente vengono anche visitati i neonati per controllarne il peso, lo sviluppo fisico e per effettuare le vaccinazioni obbligatorie, il tutto gratuitamente. Alla fine del periodo di vaccinazioni, anche per incentivare questa pratica preventiva contro le principali malattie, viene consegnata una "dose alimentare" ad ogni bambino assistito e vengono distribuiti anche indumenti e scarpe.
    Per chi non ha la possibilità di arrivare all'ospedale, per problemi di distanza e mancanza di mezzi di trasporto, è a disposizione una "clinic mobile", cioè una jeep attrezzata, con medicinali e latte in polere, su cui prendono servizio a turno tre volte a settimana gli infermieri dell'ospedale e i volontari, in modo da raggiungere tutti i villaggi della diocesi, anche quelli più sperduti.

    Dati i problemi economici delle associazioni che lo sostengono, i reparti rimasti attivi sono: la maternità, la pediatria, la medicina e il triage. Solo periodicamente, infatti, grazie al servizio offerto da specialisti volontari, i pazienti possono contare su un'assistenza adeguata alle specifiche patologie.

    end back
    [accesso alla redazione]
    O.N.L.U.S.
    UN OSPEDALE PER THARAKA - KENYA

    Sede in Ferrara - Via Saraceno c.n. 78
    Codice fiscale n. 91010140381

    Legge 11 agosto 1991 n. 266 – Iscritta nel registro delle Organizzazioni di Volontariato della Regione Emilia-Romagna
    Provvedimento della Provincia di Ferrara del 3 marzo 1997
    tutti i diritti riservati 2005/2010
    logo Plustic Jumper
    Plastic Jumper
    via gramicia, 59
    44100 Ferrara